Copyright 2019 - Custom text here

La donna e la società

Donne, lavoro, automobili e pregiudizio

Chassis SPA 25/30 HP carrozzato a coupé limousine-torpedo. 
La stampa sportiva e l’illustrazione d’Italia, 18(42), ottobre 1919.
http://www.byterfly.eu/islandora/object/libria%3A54543#page/5/mode/1up

«Le donne del Motor Corps degli Stati Uniti hanno fatto miracoli. La signora Bastedo “major Bastedo” come dicono a New York, è stata ferita durante l’attivissimo servizio diurno e notturno prestato mentre infieriva in modo spaventoso quella terribile febbre spagnola (the flu!). Major Bastedo ed alcune sue collaboratrici, anche in altre città, hanno destato l’ammirazione di tutti e sono state pubblicamente elogiate da ministri e da prefetti.
Forse in nessun altro lavoro, eccetto quello agricolo, le donne avevano tanti pregiudizi da vincere, tante difficoltà da sormontare, come in questo dell’automobilismo. Per quanto si fossero già vedute donne al volante, l’innovazione fu accolta da critiche e da dubbi: la guerra ha provato invece che la donna è un’abilissima “chauffeuse”».

La stampa sportiva e l’illustrazione d’Italia, 18 (12), marzo 1919
http://www.byterfly.eu/islandora/object/libria%3A51753#page/2/mode/1up

 

 

Servizio
tramviario

Automobili e
pregiudizio

Per le donne
analfabete

Capacità
giuridica

  Educazione
fisica

Gli sport
e la donna

Il
nuoto

 

f t g m